Come attirare potenziali clienti e nuovi clienti: la guida completa!

Come attirare potenziali clienti e nuovi clienti

In questo articolo scoprirete 14 consigli su come attirare potenziali clienti e nuovi clienti per trovare i vostri primi clienti se volete avviare un’attività in proprio o sviluppare ulteriormente la vostra clientela se lavorate già in proprio.

Ecco in breve i miei consigli:

1 – Identificate il vostro valore aggiunto e definite il profilo del vostro cliente

2 – Rivolgetevi alle persone che hanno bisogno di voi

3 – Create un lead magnet

4 – Creare un rapporto di fiducia con i vostri potenziali clienti

5 – Creare un prodotto o un servizio che soddisfi le esigenze dei vostri potenziali clienti

6 – Commercializzate e vendete il vostro prodotto o servizio

7 – Fidelizzate i vostri clienti

8 – Diventate più produttivi

9 – Ampliate la comprensione del vostro mercato

10 – Utilizzate il potere delle testimonianze

11 – Migliorate il posizionamento del vostro sito web

12 – Create un canale YouTube

13 – Sviluppate partnership

14 – Diventate un venditore etico

 

Ora, vi suggerisco di esaminare questi consigli uno per uno. Passiamo al primo consiglio per trovare i vostri potenziali clienti ideali.

1 – Identificate il vostro valore aggiunto e definite il profilo del vostro cliente

Che siate un nuovo imprenditore o uno di vecchia data, è sempre importante tornare alle basi dell’imprenditorialità.

Prima di cercare potenziali clienti e clienti, è essenziale essere consapevoli di ciò che si è in grado di fornire al proprio pubblico.

È necessario identificare :

  • le vostre qualità in termini di personalità
  • le vostre competenze e conoscenze
  • i vostri punti di forza e di debolezza
  • le vostre motivazioni per essere un imprenditore
  • i vostri valori come individuo e come imprenditore

Successivamente, è necessario identificare almeno un’esigenza del pubblico a cui si è interessati e verificare se si è in grado di soddisfare tale esigenza.

Se la risposta è no, continuate a pensare ad altre esigenze che potete cercare di soddisfare.

Se la risposta è sì, allora dovrete studiare a fondo le strategie dei vostri concorrenti per capire il tipo di valore aggiunto che potete apportare tenendo conto degli elementi della lista di cui sopra.

2 – Rivolgetevi alle persone che hanno bisogno di voi

Ora che conoscete il valore aggiunto che potete apportare alla vostra clientela ideale, dovete capire se i vostri potenziali clienti hanno davvero bisogno di voi.

Ma per fare questo e per rivolgervi efficacemente a queste persone, è necessario soprattutto sviluppare una conoscenza più profonda dei loro bisogni e desideri.

Per raggiungere questo obiettivo è possibile :

  • studiare la strategia commerciale dei vostri concorrenti
  • ricercare su internet e su riviste specializzate
  • continuare a testare le vostre ipotesi di marketing

Una volta raccolti abbastanza elementi rilevanti, il vostro ruolo sarà quello di definire una strategia di comunicazione marketing il cui obiettivo sarà quello di mostrare le vostre competenze e attirare i potenziali clienti che vi interessano.

Nei suggerimenti seguenti capirete come attirare le persone che vi interessano.

3 – Create un lead magnet

Un modo particolarmente efficace per attirare clienti potenziali qualificati è quello di creare un lead magnet.

Si tratta di qualcosa di gratuito che offrirai a queste persone in cambio dei loro dati di contatto, e soprattutto del loro indirizzo e-mail.

Affinché il lead magnet sia efficace, è essenziale offrire un ebook, un video o qualsiasi altro documento che sia collegato ad un’esigenza o ad un desiderio dei vostri potenziali clienti.

Se il valore percepito del vostro lead magnet è buono, sarete in grado di generare una lista di e-mail che vi sarà utile per continuare a comunicare con queste persone.

Da un punto di vista pratico, avete diverse soluzioni per recuperare le e-mail dei vostri potenziali clienti, ma dopo averne provate diverse, quella che vi consiglio in termini di rapporto qualità-prezzo è GetResponse. Provate GetResponse gratuitamente per 30 giorni.

Dopo aver creato il vostro lead magnet, dovrete distribuirlo alle persone chevi interessano.

Potete farlo sia con la pubblicità a pagamento che gratuitamente approfittando dei social network come Facebook o di quelli professionali come Linkedin.

Cercate su Facebook e su LinkedIn i gruppi in cui si trovano i clienti a cui vi rivolgete e proponete loro regolarmente il vostro lead magnet.

Se avete seguito questi consigli riceverete gli indirizzi e-mail entro pochi giorni e la vostra lista crescerà costantemente.

Ora che avete iniziato questo rapporto di reciprocità con i vostri potenziali clienti, dovete anche mantenerlo, dando costantemente valore ogni volta che interagite con loro.

4 – Creare un rapporto di fiducia con i vostri potenziali clienti

Qualsiasi relazione efficace si basa su una qualche forma di reciprocità e lo stesso vale per i vostri futuri clienti.

Se volete che diventino clienti, dovete rafforzare questo rapporto.

Per raggiungere questo obiettivo, dovete fornirgli costantemente informazioni utili che consentano loro di progredire in qualche modo verso il raggiungimento dei loro obiettivi o di comprendere meglio argomenti importanti per loro.

Il vostro obiettivo è soprattutto quello di essere utili fornendo loro contenuti di qualità. In questo modo potrete integrarvi nella loro vita come partner nel loro successo.

Di tanto in tanto, potrete approfittare di questi scambi per mettere in evidenza i prodotti o i servizi che vorreste proporre.

Ma fatelo senza trascurare il valore aggiunto che gli portate gratuitamente settimana dopo settimana.

Questi scambi con i vostri clienti potenziali sono anche un’opportunità di dialogo per comprendere meglio i loro obiettivi, problemi, paure e desideri.

Il tal modo, potrete integrare questi elementi nella vostra strategia di comunicazione con i vostri clienti potenziali e attuali.

5 – Creare un prodotto o un servizio che soddisfi le esigenze dei vostri potenziali clienti

Se avete già un prodotto o un servizio da offrire ai vostri potenziali clienti potete passare al prossimo suggerimento.

Ma se non lo avete, è essenziale crearne uno o proporre un prodotto o un servizio di un’altra azienda con cui collaborate, ad esempio come procacciatore d’affari o affiliato.

Se volete creare il vostro prodotto o servizio, potete farlo facilmente partendo dall’analisi dei vostri concorrenti.

Poi raccoglierete tutte le informazioni che avete accumulato finora per creare un nuovo prodotto o servizio o una versione migliorata o diversa di uno esistente.

Questo è il momento in cui è necessario differenziarsi dalla concorrenza soddisfacendo un’esigenza di questi clienti potenziali che i concorrenti non soddisfano ancora.

Per fare questo è necessario sviluppare una profonda comprensione delle esigenze di queste persone.

Più sarete in grado di rafforzare il rapporto di fiducia con questi clienti potenziali, più riuscirete a stabilire con loro un dialogo che vi permetterà di capire cosa stanno realmente pensando e provando.

In caso di dubbio, potete usare il vostro database per chiedere ai vostri potenziali clienti di rispondere ad alcune domande per chiarire i vostri dubbi.

Idealmente, incontrateli di persona o parlate con loro a online, in gruppo o meglio ancora, individualmente per capire meglio le loro difficoltà.

6 – Commercializzate e vendete il vostro prodotto o servizio

Ora che avete tutti gli elementi per creare un prodotto o un servizio che soddisfi le esigenze dei vostri clienti e allo stesso tempo vi dia un vantaggio competitivo, è il momento di far conoscere questo prodotto o servizio al vostro pubblico per venderlo alle persone che ne hanno più bisogno.

In questa fase, la vostra lista di clienti potenziali vi sarà particolarmente utile, soprattutto se il lead magnetche che avete usato in precedenza affrontatava un argomento relativo al prodotto o servizio che volete pubblicizzare e vendere.

In caso contrario, sarà necessario creare un altro lead magnet che tratti di uno o più aspetti coerenti con le preoccupazioni dei vostri potenziali clienti.

Per iniziare, vi consiglio di non spendere soldi in pubblicità a pagamento, soprattutto se avete un piccolo budget.

Al contrario, fate il tutto ciò che potete per sviluppare una lista gratuita di potenziali clienti qualificati.

In tal modo potrete usare questa lista per continuare ad esporre queste persone ai vostri contenuti a medio termine.

In alternativa, potete utilizzare questi stessi indirizzi e-mail per fare pubblicità su Facebook.

In termini di contenuti per far conoscere i vostri prodotti e servizi gratuitamente, vi consiglio 3 metodi:

  • scrivere articoli con parole chiave direttamente collegate al vostro prodotto o servizio
  • la creazione di video coerenti con i vostri prodotti o servizi
  • lo sviluppo della vostra lista di mail utilizzando uno o più lead magnet

7 – Fidelizzate i vostri clienti

Tutti gli imprenditori possono vendere una volta sola, ma solo una piccola parte di loro è in grado di vendere ai propri clienti molte volte.

La fidelizzazione dei clienti è la chiave per sviluppare un business che possa prosperare a lungo termine.

Il segreto per raggiungere questo obiettivo è sfruttare tutte le opportunità a vostra disposizione per approfondire il dialogo con i vostri clienti.

In questo modo, sarete sempre un passo avanti rispetto ai vostri concorrenti.

La maggior parte della concorrenza si limita ad un rapporto puramente commerciale.

Se rimarrete curiosi e sinceramente interessati alle difficoltà e alle sfide dei vostri clienti, sarete sempre all’avanguardia nel vostro settore e potrete persino sfidare i leader del vostro mercato.

Un modo molto efficace per fidelizzare i clienti consiste nell’ascoltarli attivamente.

Se volete migliorare la vostra capacità di ascolto attivo, vi consiglio di scoprire il nostro corso a distanza sull’ascolto attivo.

8 – Diventate più produttivi

Per iniziare, è importante capire come diventare più produttivi come imprenditori. Se questo argomento vi interessa, vi consiglio l’articolo Diventare un imprenditore produttivo: 4 Consigli per il successo.

Il consiglio più semplice che posso darvi è quello di concentrare il vostro tempo di lavoro su compiti che vi permettano di :

  • aumentare la vostra visibilità
  • vendere più prodotti o servizi
  • rafforzare le vostre capacità e conoscenze

9 – Ampliate la comprensione del vostro mercato

È importante studiare costantemente le strategie implementate dai vostri concorrenti e vedere quali si possono implementare facilmente e rapidamente per guadagnare nuove quote di mercato.

Poi, ampliate la vostra ricerca per capire cosa si sta facendo a livello internazionale in altri paesi.

È un modo per individuare nuove tendenze e anticipare l’evoluzione del vostro mercato prima dei vostri concorrenti.

Successivamente, studiate settori diversi dal vostro e cercate di testare nuove idee che ritenete rilevanti per creare nuove opportunità di crescita per il vostro business.

Infine, tenetevi aggiornati sull’evoluzione del mercato leggendo le riviste specializzate e i siti di riferimento del vostro settore lavorativo.

10 – Utilizzate il potere delle testimonianze

Anche se il vostro prodotto o servizio è perfetto e la vostra strategia di vendita è perfetta, potreste incontrare dei clienti potenziali che hanno difficoltà a decidersi.

In questi casi, potrete convincere queste persone servendovi dalle testimonianze dei vostri ex clienti e soprattutto di quelli che hanno qualcosa in comune con loro e nei quali possono identificarsi.

Per questo motivo è nel vostro interesse mostrare sul vostro sito web le testimonianze di una grande varietà di clienti.

Per rafforzare la credibilità di queste testimonianze, chiedete anche una foto, mantenendo le dimensioni originali.

Ogni testimonial è un’opportunità per rafforzare la vostra credibilità e facilitare la scelta dei vostri clienti potenziali.

11 – Migliorate il posizionamento del vostro sito web

Se volete ottenere risultati a medio e lungo termine senza rovinarvi pagando sempre per la pubblicità, è necessario imparare almeno le basi del SEO (search engine optimization o ottimizzazione per i motori dei ricerca). Se questo non è possibile, potete avvalerci della competenza di un consulente seo.

In questo articolo condivido con voi alcuni consigli di base che vi daranno dei risultati se li applicherete in modo coerente:

  • usate il più possibile parole chiave che vi permettano di aumentare il vostro fatturato o la vostra visibilità.
  • sviluppate al meglio un singolo argomento per ogni articolo
  • alternate gli articoli ad alto valore aggiunto che evidenziano la vostra competenza con articoli che sono puramente strategici in termini di parole chiave utilizzate dai vostri clienti potenziali
  • crete un video per i vostri articoli più strategici al fine di migliorare il posizionamento di questa pagina del vostro sito
  • create regolarmente nuovi contenuti
  • sviluppate ulteriormente il contenuto delle pagine più strategiche del vostro sito web

12 – Create un canale YouTube

La creazione di video è importante non solo per migliorare il posizionamento del vostro sito sui motori di ricerca.

Il video permette anche di comunicare la vostra personalità mostrando i vostri punti di forza e le vostre debolezze.

Questo vi rende più accessibili al vostro pubblico e quindi più vulnerabili e umani.

In questo modo, i vostri clienti potenziali e i vostri clienti attuali avranno l’impressione di conoscervi e saranno più disposti ad ascoltarvi e a fidarsi di voi.

Non potrete accontentare tutti, ma avrete maggiori probabilità di guadagnarvi la fiducia di persone che riconosceranno in voi una parte di sé stessi.

Se volete sviluppare il vostro canale YouTube in modo più efficiente e veloce, vi consiglio di utilizzare l’estensione gratuita TubeBuddy.

13 – Sviluppate partnership

Sviluppare partnership con altri professionisti è importante non solo per attirare clienti attuali e nuovi clienti, ma anche per migliorare la qualità della vostra vita e della vostra salute.

Come imprenditore siete più esposti all’isolamento e creare legami con gli altri è essenziale per il vostro benessere.

Per poter beneficiare appieno dei vantaggi della partnership, vi consiglio di definire ciò che è essenziale per voi prima di avviare accordi commerciali.

Ecco alcuni consigli importanti da seguire.

Scegliete i professionisti con:

  • etica e valori coerenti con i vostri
  • competenze complementari alle vostre
  • un reale interesse a lavorare con voi
  • sufficiente flessibilità per destinare parte del loro tempo e delle loro energie ai vostri progetti comuni
  • una tendenza ad evitare di essere pessimisti o troppo perfezionisti

14 – Diventate un venditore etico

Alcuni imprenditori non sanno come attirare clienti potenziali e nuovi clienti perché hanno un’immagine negativa della vendita.

Se pensate al venditore come a qualcuno che vi costringe a comprare qualcosa di cui non avete bisogno, o peggio ancora, come a qualcuno che cerca di nuocervi, non sarete mai dei buoni venditori.

Per vendere in modo efficace, è necessario trasformare questa convinzione in un’immagine del venditore etico ovvero una persona che ha soluzioni che migliorano la qualità della vita dei suoi clienti.

Un venditore etico ascolta le esigenze dei propri clienti e preferisce non vendere a persone che non comprendono il valore della sua offerta.

Il suo obiettivo non è quello di aumentare il suo fatturato a tutti i costi, ma piuttosto di proporre la soluzione che renderà il suo cliente più felice e soddisfatto.

Questo venditore è sincero e deciso perché è pronto a dire quello che pensa veramente. Allo stesso tempo, sa come mostrare empatia quando il suo cliente potenziale o attuale esprime le sue motivazioni, le sue difficoltà e i suoi desideri.

Conclusione su come attirare clienti potenziali e nuovi clienti

In questo articolo ho condiviso con voi la mia esperienza di imprenditore per darvi diversi modi di sviluppare la vostra clientela.

Ognuno di questi suggerimenti affronta temi molto ampi che richiederebbero la scrittura di diversi articoli, o anche di diversi libri o corsi di formazione.

Questo articolo intendeva darvi una visione d’insieme di ciò che potete iniziare ad implementare facilmente nella vostra attività futura o attuale.

Per approfondire questo argomento, vi consiglio di leggere i due articoli che trovate in basso.

Se desiderate beneficiare del supporto personalizzato di un business coach, scriveteci subito tramite il nostro modulo di contatto.

Lascia un commento