mental coach

DEFINIZIONE DEL MENTAL COACHING

Il mental coaching è un accompagnamento su misura realizzato da un mental coach sportivo che aiuta l’atleta a ottimizzare il suo potenziale per raggiungere prestazioni sportive di alto livello.

RUOLO E CONTESTO LAVORATIVO DEL MENTAL COACH

Il mental coach è specializzato nella psicologia sportiva motivazionale e il suo ruolo è quello di allineare la mente e il corpo di un individuo o di un gruppo di persone per ottimizzare al massimo le prestazioni. Il mental coach lavora in collaborazione con altri professionisti che lavorano con l’atleta o il gruppo di atleti. Il suo ruolo è quello di promuovere sessione dopo sessione l’autonomia, le capacità mentali e la motivazione della persona o delle squadre che accompagna. In ultima analisi, il suo compito è quello di aiutare gli atleti ad appropriarsi dei propri obiettivi promuovendo la consapevolezza della propria forza e miglioramento. I compiti del mental coach possono evolvere in base alle esigenze dei clienti che accompagna. In ogni caso, queste nuove richieste non devono essere in conflitto con i campi di intervento di altri professionisti come dirigenti sportivi, preparatori atletici, ecc. Il mental coach sportivo agisce in modo benevolo e garantisce la riservatezza delle sue azioni.

A CHI È RIVOLTO IL MENTAL COACHING SPORTIVO?

Trattandosi di un accompagnamento su misura, il mental coaching o preparazione mentale è rivolto ad ogni individuo o squadra che desideri massimizzare le sue prestazioni nell’ambito di un evento sportivo.

Il mental coach accompagna sia gli atleti di alto livello che hanno bisogno di prepararsi per un evento sportivo con l’obiettivo di vincere, che qualunque altra persona che abbia voglia di dare il meglio di sé in un dato momento della propria vita.

COME SI SVOLGE IL MENTAL COACHING?

La durata del mental coaching dipende dal tipo di obiettivi e dalla situazione attuale dell’atleta. In generale, si può affermare che la durata dell’accompagnamento mentale sportivo varia tra alcuni mesi e un anno. Il lavoro è distribuito su un certo numero di sessioni che permettono di:

  • stabilire un rapporto di collaborazione con l’atleta e la sua cerchia
  • promuovere la consapevolezza per eliminare i blocchi e agire
  • risolvere eventuali conflitti
  • aiutare l’atleta a appropriarsi del proprio obiettivo e a conoscersi meglio

Ciò che mostrerà l’efficacia del mental coaching è il cambiamento comportamentale dell’individuo e i limiti che sarà in grado di superare.

Il contributo del mental coach non si limita al lavoro svolto durante le sessioni di coaching. Il suo compito consiste anche a creare o adattare gli strumenti appropriati alla persona che accompagna.

Per saperne di più su come possiamo aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi sportivi o per contattare un mental coach, scriveteci adesso passando per la nostra rubrica contattaci.

 

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt
0